Tubertini Media Tubertini Media Tubertini Media Tubertini Acquadolce
Tubertini Acquadolce
Volpini, implacabile, centra il 5° scudetto

Volpini, implacabile, centra il 5° scudetto

Secondo gradino del podio per l’eterno “amico-rivale” Marco Volpi

Ennesimo successo per una delle bandiere storiche della Lenza Emiliana Tubertini di Canna da Natante: uno spietato Paolo Volpini si cuce sulla maglia il 5° scudetto individuale della Canna da Natante individuale, precedendo al peso quel Marco Volpi che, da sempre, è il suo alter ego nella specialità oltre che amico e concittadino. 

Nella due giorni del 7 e 8 giugno scorsi, sulle celeberrime secche di Vada, sfruttando al meglio le conoscenze del campo di casa, Paolo Volpini ha disputato due manches perfette sui fondali livornesi, insidiando pesci di fondo e boghe che gli hanno fruttato due belle vittorie di barca, unico, assieme a Volpi, a centrare il doppio successo. 

E’ stato il differenziale del peso ha dar ragione a Volpini per il successo finale.

Questa è la quinta vittoria del campione della Lenza Emiliana Tubertini Natante nella massima rassegna che raduna le migliori canne da natante del paese, una vittoria che premia l’estro e la fantasia di un atleta che ha legato indissolubilmente il proprio cognome alla Canna da Natante, non solo italiana ma mondiale. 

Volpini è noto per la rapidità nel momento di finalizzare al massimo la propria azione ma anche per la capacità di capire il fondale che ha sotto la chiglia ed i pesci che vi abitano, per la fantasia nel creare soluzioni tecniche che diventano poi evoluzioni della tecnica stessa. 

Insomma un campione. Complimenti!




 

                                                                                                                                        Angelo Borgatti