Tubertini Media Tubertini Media Tubertini Media Tubertini Acquadolce
Tubertini Acquadolce
È rinata la Cannisti Funo!

È rinata la Cannisti Funo!

Il 2013 è stato un anno importante per i pescasportivi di Funo, paese dell'hinterland bolognese con una consolidata tradizione alieutica e terra di tanti agonisti.
Dopo alcuni anni di latenza, grazie ad un gruppo di giovani ed entusiasti pescatori e l'apporto di altri più esperti, ha ripreso la sua attività la Cannisti Funo, sezione della Polisportiva Funo, società con 45 anni di vita che ha scritto belle pagine dell'agonismo nazionale ed affiliato tanti agonisti di valore.
Questa "rinascita" della Cannisti Funo é datata dagli inizi del 2013, e proprio in questi giorni si celebra il primo anno delle nuove attività, anno impegnativo ma ricco di soddisfazioni, durante il quale i garisti di Funo hanno svolto le loro gare sociali nei vari laghi della zona e profuso diverse energie nell'organizzazione di una manifestazione dedicata ai bambini, i cosiddetti pierin pescatori.
Questi sforzi hanno visto il loro coronamento il 2 giugno scorso, giorno in cui presso i laghetti "Il Boschetto" di Castel Maggiore si sono ritrovati 40 bambini, dai 3 anni in su, per una giornata all'aria aperta e a contatto con la natura e la pesca sportiva.
La partecipazione gratuita, il regalo di un corredo di base per affrontare le prime pescate, l'impegno di tutta la Società e il fattivo contributo dell'azienda Tubertini, sponsor tecnico del sodalizio funese, per l'azione del suo Agente di zona Enrico Landi, ha fatto si che la giornata trascorresse in allegria e vivacità e  l'obbiettivo prefissato dal Direttivo, avvicinare tanti giovani al nostro sport, ampiamente raggiunto!
Nel 2014 l'attenzione di Matteo Meogrossi, Saverino Aurelio e Roberto Bergamini, il neo Direttivo della Cannisti Funo, si concentrerà non solo sull'attività sociale e sulla seconda edizione della gara dei Pierin Pescatori, in calendario il 1° giugno, ma anche sulla celebrazione della fondazione della Cannisti Funo, che il prossimo 29 aprile taglierà il traguardo delle 45 primavere. Per l'occasione il programma prevede il coinvolgimento di tutti coloro che nel passato ne hanno fatto parte, dai fondatori in poi, oltre che altri importati ospiti.
Altro obiettivo primario dei nuovi dirigenti per il 2014 é l'incremento degli iscritti, attraverso il coinvolgimento di nuove persone alla pratica della pesca sportiva, con un occhio d'attenzione per i giovani. Il traguardo é quello di riuscire a realizzare anche un Campionato Sociale rivolto solo agli Under 30.
Anche a tal proposito possono essere utili i seguenti contatti per tutti gli interessati o semplici curiosi:
Matteo Meogrossi - 334/9908533; Lelli - 348/5242750; Polisportiva Funo 051/863304 - mail: info@polisportivafuno.it

 

 

 

                                                                                                                                         Angelo Borgatti