Tubertini Media Tubertini Media Tubertini Media Tubertini Acquadolce
Tubertini Acquadolce
La F.lli Campana Tubertini esplode in Fissero!

La F.lli Campana Tubertini esplode in Fissero!

Domenica 28 Settembre si è svolta la 5^ ed ultima prova del Trofeo di serie A1 2014, un campionato molto combattuto ed incerto fino all’ultima prova, considerata anche la partecipazione di squadre provenienti dal Campionato Italiano 2013 e dal girone Eccellenza Nord 2013.

Il campo di gara che ha viso all'opera le formazioni dell'A1 è stato il Fissero, nelle classiche dislocazioni di Ca' Vecchia e Garolda, dimostratisi in quest'occasione oltremodo ostici e di non facile interpretazione.

Proprio per questo assume un valore ancora maggiore il successo finale nel campionato ad opera della squadra A della F.lli Campana Tubertini, che con il quartetto composto da Giorgio Agostoni, Giuseppe Cipolla, Cristian Di Brindisi e Luca Marcoionni ha regolato un lotto di pretendenti al Titolo molto agguerrito e di grande qualità.

Dalle parole di Giorgio Agostoni la descrizione tecnica di quest'ultima prova, che li ha visti qualificarsi al 5° posto di giornata, e le impressioni a caldo per questo prestigioso risultato: "Abbiamo vinto e ne siamo molto orgogliosi, questo è il giusto coronamento per una stagione vissuta con il massimo dell’impegno e la massima coesione di tutta la squadra.

La gara del Fissero è stata affrontata con la grinta giusta, la preparazione idonea ed la coordinazione di tutti.

Personalmente ho pescato in Garolda e ho vinto il mio settore sfruttando la pesca delle breme alla massima lunghezza della mia fantastica Concept Light.

Ho fatto un fondo iniziale con un mix di pasture Van den Eynde, la Turbo Brown e la Secret; per alimentare durante la gara ho usato esclusivamente argilla Damp Leam di Van den Eynde contenente il fouilles.

Durante la prima ora ho pescato con una lenza costruita con il filo Tubertini Next dello 0,118 su cui era montato un Pro78 da 2,5 g.; come terminale ho preparato uno spezzone da 30 cm. ancora di Next da 0,094 mm. al quale era legato un amo n°18 della serie 2 opaca.

Nelle restanti 2 ore, dopo aver preso un buon numero di breme, ho alleggerito la lenza passando ad 1gr. ed terminale NEXT da 0,085; ho terminato la gara sulla linea dei 5 pezzi della Concept Light, dove ho trovato ancora qualche breme con una lenza leggera, da 0,30 g.

In classifica di giornata, con 13 punti, ci posizioniamo 5^ squadra di giornata, piazzamento che ci ha consentito di vincere il Trofeo di Serie A1 2014.

Ringrazio a nome mio e di tutta la mia squadra, tutti i Soci della F.lli Campana ed in particolare il Presidente Ivano Campana per il suo profuso impegno nel seguire le necessità di ognuno di noi.

Ringrazio calorosamente anche lo sponsor tecnico TUBERTINI per la stupenda collaborazione che ci ha aiutato moltissimo per il raggiungimento di questo splendido risultato."



 

 

                                                                                                                                         Angelo Borgatti