Tubertini Media Tubertini Media Tubertini Media Tubertini Acquadolce
Tubertini Acquadolce
Il 2° Memorial Bambini alla F.lli Campana

Il 2° Memorial Bambini alla F.lli Campana

Il gotha della pesca al colpo nazionale si è dato appuntamento, domenica 24 agosto, a Spinadesco per disputare il 2° Memorial Bambini Daniele, gara a coppie organizzata dalla Garisti Lodigiani Tubertini.
100 le coppie presenti alla manifestazione, 50 dislocate agli Alberelli e 50 alla Lapide, anche in previsione dell'imminente prova del CIS della specialità, in programma agli inizi di settembre.
Per l'occasione si sono viste applicate le varie strategie che saranno adottate anche in occasione dell'importante appuntamento nazionale, quindi pasturazione sia sulla linea dei 13 metri che a 5/6 pezzi di canna.
Il canale si è presentato con acqua ferma e questo ha permesso l’utilizzo di lenze leggere variabili tra 0,20/0,30 g. per la pesca corta fino a 1,5 – 2 per la pesca a 13 metri.
Durante la seconda parte della gara alcuni hanno provato con la pesca all’inglese vicino alla riva opposta ma le catture non sono state numerose. Poco produttiva, nell'occasione, anche la pesca a corto raggio, a differenza di quanto riscontrato in occasioni precedenti. Buona la resa del campo gara, che ha offerto sia piccole bremette che dei fondamentali carassi di taglia media, determinanti per la classifica finale del settore.
Tutto appannaggio di formazioni Tubertini la graduatoria finale, che ha visto, nell'ordine, la conquista del 2° Memorial Bambini da parte della F.lli Campana Tubertini, che con due vittorie di settore ed un peso complessivo di 13,75 kg ha preceduto i padroni di casa della Garisti Lodigiani Tubertini (2 pen - kg. 12,135); terzo gradino del podio per la Lenza Emiliana Tubertini (2 pen - kg. 9.170).
Per la F.lli Campana anche la soddisfazione di portare Riccardo Favalini e Mauro Belloni alla conquista del secondo premio assoluto di coppia, mentre Ferruccio Gabba e Giuliano Prandi si sono aggiudicati il terzo assoluto di giornata.


 

                                                                                                                                         Angelo Borgatti