Tubertini Media Tubertini Media Tubertini Media Tubertini Acquadolce
Tubertini Acquadolce
Thomas Busatto, un esordio col botto!

Thomas Busatto, un esordio col botto!

Esordire in Azzurro con due primi, di cui uno assoluto di giornata, non è proprio cosa di tutti ne' di tutti i giorni. Eppure Thomas Busatto, gioiello veneto della pesca al colpo e delle scuderie Tubertini ci è risucito!
E' vero che giocava un po' in casa in occasione del recente Italia/Francia disputato sul Sile, a Jesolo Paese, la settimana di fine marzo, ma questo non toglie nulla ai risultati che l'asso del River Club Padova Tubertini ha realizzato nella due giorni italo/francese. E non bisogna dimenticare che, oltre alla Nazionale transalpina, Thomas si è confrontato con nomi del calibro di Ferruccio Gabba, Jacopo Falsini ecc, gente che non regala mai nulla, anche in un'amichevole come questa, quindi...
Figlio d'arte, Thomas è cresciuto a pane e pesci e tra i pesci ci lavora anche, quindi un destino segnato... dalle squame, tante, quante ne sta registrando da anni, visti i tanti successi che nella sua carriera ha già colto e che con quelli dello scorso week end si ampliano ulteriormente, sia di numero che di prestigio, vista la maglia Azzurra.
Due gare, le sue, tutte all'attacco, con le condizioni del fiume che hanno messo alla prova il senso dell'acqua e la capacità di interpretare la situazione, visto che le piogge dei giorni precedenti avevano alzato e sporcato il Sile, obbligando tutti ad una pesca di ripiego, più corta, a raccogliere tutto. Thomas ha saputo adattarsi molto bene alle condizioni del fiume ed ha cambiato strategie in entrambi i giorni, andando a centrare due belle vittorie. Sicuramente il viatico migliore per i prossimi appuntamenti con la maglia Azzurra.
Allora che dire, Thomas: vai e... "daghele 'ncora!"

 

 

                                                                                                                                         Angelo Borgatti