Tubertini Media Tubertini Media Tubertini Media Tubertini Acquadolce
Tubertini Acquadolce
Al vertice del Promozionale colpo bolognese

Al vertice del Promozionale colpo bolognese

Dopo la vittoria conseguita in Riolo, in occasione della terza prova del Trofeo di serie C della FIPSAS di Bologna, la formazione B del GPO Tubertini si è ripetuta il 15 settembre scorso in occasione della riapertura delle ostilità sportive dopo la pausa estiva.
Davide Viaggi, Gianni Tosi, Gianni Pezzoli e Giuliano Marinella, con 9 penalità complessive hanno regolato tutte le 24 formazioni in lizza per la conquista della vittoria del campionato e di un posto nel Trofeo di serie B Emilia Romagna Est del 2014.
Il campo di gara delle Acque Alte, puntualmente gestito dagli organizzatori del Team Crevalcore Tubertini, si è presentato in una veste estremamente tecnica e non particolarmente ricca di catture, la maggior parte delle quali sono state cercate con determinazione una ad una: piccoli carassietti, carpette da poche decine di grammi con qualche esemplare di mole maggiore, sono state la stragrande maggioranza delle catture registrate. Nella scarsità di pescato, non ci si deve far trarre in inganno pensando ad una gara dominata dal fattore “C”, poiché il canale di Crevalcore comunque dispensa catture a chi lo sa ben intrepretare nelle sue varie sfumature. Ne sono prova anche i ragazzi del Team Crevalcore A, profondi conoscitori della “Bonifica”, come chiamano loro le Acque Alte, che si sono accodati al GPO B con lo stesso punteggio ma peggiori piazzamenti; ottima terza di giornata ancora un team in quota Tubertini, la squadra A della Lenza Casalecchiese che totalizza 13,5 penalità.
Con questi risultati il GPO Tubertini conquista il vertice della classifica generale con 52 punti, distanziando di 4 penalità la Lenza Casalecchiese, ferma a 62. Il discorso vittoria del campionato, ad una prova dalla fine, sembra un discorso limitato quasi solo a queste due formazioni, visto che la terza in graduatoria, l’Unione Pescatori Cento Tubertini si trova distanziata di 9 penalità dalla seconda e ben 13 dalla capolista GPO. Nel lotto delle prime cinque in graduatoria anche il Team Crevalcore Tubertini, con 75 punti.
La prova conclusiva è in calendario a fine ottobre ad Ostellato, in una gara che vedrà impiegate certamente le roubaisienne con la pesca all’inglese ottima alternativa per cercare qualcuna delle grosse breme del Circondariale.
Dalle parole di Davide Viaggi la descrizione della gara del GPO in Acque Alte:
“Avevamo visto nei giorni precedenti che la gara non sarebbe stata molto pescosa, come capita di sovente in questo periodo in Acque Alte, e che la pesca prevalente sarebbe stata con le canne fisse medio corte. Si poteva anche tentare la carta della pescata con una inglesina leggera vicino alle cannette di fronte ma è una scelta solitamente più azzardata. Non dovendo azzardare più di tanto ci siamo dedicati “ a testa bassa” a racimolare tutto il possibile nel sotto sponda, variando spesso la misura della nostra canna fissa. In questo caso ci hanno aiutato tantissimo le nostre Techno Bleak Tubertini, perfette per la pesca di ricerca di carassietti e carpette. Come lenza abbiamo preparato dei galleggianti della serie CN nelle misure da 4x12 a 4x18 e come ami dei 18 e 20 della serie 1T. Un aspetto molto importante la riveste la pasturazione, che deve essere fatta con una pastura a grana fine, per non saziare troppo i pesci, pochi e piccoli, delle Acque Alte. Noi usiamo un mix di Alborella Special Tubertini e di Catch di Van den Eynde, opportunamente setacciata delle particelle più grossolane.”


PESCA AL COLPO – TROFEO SERIE C BOLOGNA
CLASSIFICA PROGRESSIVA DOPO LA QUARTA PROVA

1    ASD G.P.O. Imolese (Tubertini)                   BO    (B)    58,0
2    Casalecchiese (Tubertini)                            BO    (A)    62,0
3    Unione Pescatori Cento (Tubertini)               BO    (A)    71,0
4    A.S.D. Team Maver Bologna                        BO    (A)    73,0
5    ASD Team Crevalcore (Tubertini)                 BO    (A)    75,0
6    Pol. A.C.A.C.I.S. Circolo Dozza (Maver)        BO    (A)    78,5
7    ASD Cann. Lavino Di Mezzo (Team Bazza)    BO    (A)    78,5
8    Minerva Rossoblu (Bazza Faps)                    BO    (A)    79,0
9    ASD Team Crevalcore (Tubertini)                 BO    (C)    79,5
10    ASD Cann. Lavino Di Mezzo (Team Bazza)  BO    (B)    80,0
11    A.S.D. Lenza Medicinese (Tubertini)           BO    (A)    83,0
12    Pol. A.C.A.C.I.S. Circolo Dozza (Maver)      BO    (B)    83,5
13    A.S.D. Camaldoli (Maver)                          BO    (A)    85,5
14    A.S.D. San Marino (Maver)                        BO    (A)    87,5
15    ASD G.P.O. Imolese (Tubertini)                  BO    (A)    87,5
16    Lenza Emiliana (Tubertini)                         BO    (A)    89,0
17    ASD Team Crevalcore (Tubertini)                BO    (B)    96,0
18    Minerva Rossoblu (Bazza Faps)                  BO    (B)    102,0
19    A.S.D. Team Maver Bologna                       BO    (B)    102,0
20    ASD G.P.O. Imolese (Tubertini)                  BO    (C)    104,5
21    Team Amo Panigale (Bazza Gipizoo)           BO    (A)    106,0
22    A.S.D. Sasso Marconi (Maver)                    BO    (A)    116,0
23    Casalecchiese (Tubertini)                           BO    (B)    138,5
24    Team Amo Panigale (Bazza Gipizoo)           BO    (B)    147,5

 


                                                                                                                                         Angelo Borgatti